Deposito Podcast

Come depositare l’opera nativa digitale Audio PODCAST:

L’opera nativa digitale podcast può essere depositata seguendo le 3 tipologie indicate:

  • Originali/Original:
    opera organica di personaggi, situazioni, vicende reali o fantastiche e testi di esclusiva creazione degli autori, in cui il testo originale rappresenta minimo l’80% del contenuto.
  • Derivate/Derived:
    opera organica tratta da opera preesistente, che costituisca opera inedita e originale composta per l’80% di testi originali;
  • Misti/Mash up:
    assemblano materiale di ogni tipo, ovvero opere preesistenti, contributi a carattere informativo e documentaristico, materiale pre-registrato o realizzato in collegamento esterno, interviste ad ospiti. L’opera deve contenere una percentuale di testo originale pari al 30%.

Trattandosi di fonogramma, a fronte della verifica della titolarità esclusiva al produttore della messa a disposizione del pubblico e sincronizzazione, l’autore può richiedere a Licensync anche l’intermediazione della sincronizzazione.

Tipologia di deposito podcast/vodcast:

Testo e mp3/mp4 anche mov4 anche conferito in blockchain, attribuzione codice univoco (ISRC e acquisizione codici ISWC/ISEAN/ISNN per repertorio pre-esistente) riconosciuto nel database IPI (SUISA).

L’acquisizione delle opere in fase di deposito avviene in blockchain l’avente diritto (autore o editore) deve effettuare l’upload e compilare schermate preimpostate e organizzate per categoria.

Se si utilizza repertorio preesistente (in particolare nella tipologia misto), è necessario indicare titolo, autore, editore (dati) repertorio utilizzato (codici di riferimento ISRC, ISBN, ISNN, ISEAN). Licensync può espletare per i propri soci Mandanti le attività necessarie a licenziare anche il repertorio preesistente.

A titolo esemplificativo le principali categorie di libraries podcast Licensync sono:

  • True Crime
  • Sport
  • Società e Cultura
  • News e Politica
  • Comedy
  • Health & Fitness puoi depositare coreografie, esercizi.

I diritti ricompresi nelle licenze sono: Diffusione, Registrazione, Comunicazione al pubblico, fissazione per l’abbinamento contenuti, messa a disposizione del pubblico (non in esclusiva), sincronizzazione in VOD – produttori.

Digital Content Podcast e Vodcast

Secondo il rapporto Nielsen, lo Stato del gioco pubblicato nel 2022, il leader mondiale nella misurazione dell'audience e negli analytics evidenzia il crescente boom dei contenuti video sia lineari che in streaming on demand. Il rapporto rivela due dati fondamentali: il contenuto di servizi di streaming è destinato a crescere e negli ultimi tre anni, a livello internazionale, si è registrato un aumento del 18% di tutti i contenuti video disponibili. Il podcast è un format/prodotto editoriale radiofonico che si posiziona nel settore Media & Entertainment.

Secondo la ricerca IPSOS 2021, il 31% degli italiani ha ascoltato podcast nell’ultimo mese con un tasso di crescita del +1% rispetto al 2020. In numeri assoluti, tutto ciò si traduce in circa 9.3 milioni di ascoltatori mensili di podcast in Italia nel 2021. Ritenuto un format marcatamente per giovani, a crescere nel 2021 sono i target di adulti, laureati e professionisti.

Gli utenti podcast confermano una propensione a pagare per singoli contenuti online e sono consumatori più responsabili e ricettivi della media, il 70% degli ascoltatori sceglie cosa ascoltare in base all’argomento.

Le licenze online variano a seconda della tipologia di utilizzatore, commerciale, istituzionale o amatoriale per i differenti utilizzi del repertorio.


FAI PARTIRE LA TUTELA PER I TUOI DIGITAL CONTENT:

Hai realizzato un podcast? hai prodotto un Vodcast, video on demand? Hai scritto un articolo su una testata online o su un blog?

ISCRIVITI !

Deposita la tua opera e ottieni il codice valido anche per la paternità in caso di inedito

CONTATTACI ORA +39 339 671 2717
GET STARTED